Premio Schulthess per i giardini

Premio Schulthess 2018 per i giardini del Ballenberg

Sin dalla sua creazione, il Museo all’aperto del Ballenberg si impegna a fondo nella cura e nella mediazione della cultura tradizionale dei giardini e dei paesaggi. Volendo premiare questi sforzi pluriennali a favore di un rilevante aspetto del patrimonio culturale svizzero, in occasione dell’Anno del patrimonio culturale 2018 l’Heimatschutz Svizzera assegna al Ballenberg il Premio Schulthess.

La cura di giardini e paesaggi è un’importante tradizione del patrimonio culturale svizzero, che risulta da secoli di interazione dell’uomo con il clima, il suolo, la flora e la fauna del nostro paese. Questo sapere, che in passato era indispensabile per la sopravvivenza, va oggi attivamente conservato e trasmesso alle future generazioni. È una sfida che il Museo all’aperto del Ballenberg ha colto sin dai suoi inizi. Al Ballenberg, è possibile vivere il piacere degli orti contadini e dei paesaggi rurali, e coglierne la rilevanza. La coltivazione di ortaggi e piante da frutta tradizionali si accompagna di dimostrazioni di come gli alimenti venivano un tempo conservati. Questo ampio ventaglio di dimostrazioni didattiche non pecca di folclorismo, ma si fonda anzi su basi scientifiche, che vengono in seguito messe in pratica, confermate e adeguate. Ai numerosi corsi tenuti nel vicino centro di formazione, questo sapere viene trasmesso e continua quindi a portare frutti anche fuori dal museo. Per tutto questo lavoro a favore della cultura dei giardini e della cura del paesaggio, in questo Anno del patrimonio culturale 2018 l’Heimatschutz Svizzera assegna il Premio Schulthess al Museo del Ballenberg. La distinzione è volta a incoraggiare un migliore riconoscimento della cura dei paesaggi e dei giardini tradizionali in quanto importante prestazione sociale e culturale.

Per domande

Heimatschutz Svizzera, Patrick Schoeck
044 254 57 00 / 079 758 50 60 / patrick.schoeck(at)heimatschutz.ch
 

Cerimonia ufficiale di premiazione sabato 30 giugno presso il Museo all’aperto del Ballenberg Pubblicazione consacrata al Premio Schulthess per i giardini 2018


L’opuscolo riccamente illustrato sul Premio Schulthess di quest’anno può essere ordinato al sito www.heimatschutz.ch/shop (CHF 10.–, per i membri dell’Heimatschutz CHF 5.–).

Il Premio Schulthess per i giardini dell’Heimatschutz Svizzera


L’Heimatschutz Svizzera assegna dal 1998 il Premio Schulthess a chi ha fornito prestazioni di prim’ordine nel campo della cultura paesaggistica. Possono essere premiati il lavoro di salvaguardia e cura dei giardini storici così come la realizzazione di nuove aree verdi di elevata qualità.
Il premio è dotato di CHF 25'000.-. I munifici patrocinatori del premio sono i coniugi Georg e Marianne von Schulthess-Schweizer di Rheinfelden.

 

Download
25_04_2018_foto1_02.jpg
Download
25_04_2018_foto2_02.jpg
Download
25_04_2018_foto3_02.jpg
Download
25_04_2018_foto4_02.jpg
Download
25_04_2018_foto5_02.jpg
Download
Comunicato_stampa_25_04_2018.pdf